LE SETTE AJE

La nostra passione, la nostra storia.

Le Sette Aje è una storia di famiglia, tradizione e passione lunga cent’anni ed estesa per sette ettari di terreno nella soleggiata Sicilia, lungo le sponde del fiume Belìce.
Una storia antica nel cuore e recente sulla carta.
Nel 1916 Nonno Leonardo acquistò i primi terreni da un ricco proprietario terriero soprannominato “Canaddunaschi”, letteralmente “cane con due narici”, a indicare una persona con un particolare fiuto per gli affari. Leonardo riuscì così a ottenere le tanto desiderate “terre”, da passare ai suoi eredi e con cui provvedere al sostentamento della sua famiglia e alla concretizzazione della sua passione da vignaiolo.

Da allora si sono susseguite tre generazioni di appassionati agricoltori ed esperti artigiani del vino e dell’olio, finchè, con la quarta generazione, la passione si è evoluta in una forma più concreta.
Rosalia, Cristina, Agata e Gabriella, sotto l’occhio esperto di papà Leonardo, con l’amore di mamma Nina e la saggezza di nonna Rosalia, decidono di dar vita alla Società Agricola “Le Sette Aje”, gestendo in concerto l’azienda con la sintonia e l’armonia che solo un’azienda a conduzione familiare assicura.