Olio Extra Vergine d’Oliva

Tipologia: blend – Nocellara del Belìce, Biancolilla, Cerasuola, Giarraffa e Pidiccuddara

Spremitura: meccanica a freddo, frantoio a due fasi, non filtrato.

Abbiamo battezzato quest’olio con il nome della località in cui crescono insieme giovani piante e alberi secolari di cui si prendeva cura già nonno Leonardo, quando acquistò i terreni dal signor “Canaddunaschi”. L’accentuato pendio in cui si trovano, il vento, l’aria e la terra bianca (calcarea) contribuiscono a dare peculiari caratteristiche organolettiche a quest’olio, ottenuto da un’attenta molitura a freddo delle olive mature. Il sapore e il profumo sono unici ed indescrivibili, solo provandolo si può capirne la bontà.

Abbinamenti: adatto per i condimenti a crudo, zuppe e pane caldo.

Premi: The WineHunter Rosso – sezione Culinaria – Merano Wine Festival 2018